Acqua potabile: vero-falso e ricevuti idee

È il principale costituente del nostro corpo: l’acqua rappresenta il 65% del nostro peso. Così, non è questione di sbagliare! Per idratare bene, è il momento di mettere fine ai pregiudizi su questa bevanda.

Qui ci sono nove domande per testare la vostra conoscenza circa l’acqua e le bevande che la contengono.

Non bere acqua durante i pasti. Vero o falso ?Non bere acqua durante i pasti. Vero o falso ?

FALSO. Contrariamente alla saggezza convenzionale, due o tre drink preso al tavolo non interferire con la digestione.

“A proposito ragionevolmente durante i pasti è anche auspicabile,” dice il Dr. Laurence Plumey, nutrizionista. Questo aumenta le probabilità di andare incontro alle esigenze di acqua – una media di 1,5 litri al giorno, o sei a otto grandi bevande – per la maggior parte di noi che non possono idrato di se stessi sul posto di lavoro , O di non pensarci. “

Sì, l’acqua si dilata lo stomaco, ma non più di alimento: è il suo posto a tavola e fa parte del menu senza rischio di soffrire di disturbi digestivi, a condizione, naturalmente, di non bere tutta la bottiglia ! Anche ridurre l’appetito , che è interessante per le persone che vogliono controllare il loro peso.

Non aspettare per la sete per bere acqua. Vero o falso

VERO. Questo segnale si verifica quando il corpo è già disidratato! “È innescato da mechanoreceptors che, sulle pareti dei vasi sanguigni, monitor di pressione sanguigna”, dice lo specialista. Quando il corpo è carente in acqua, la pressione sanguigna si abbassa. I ricevitori quindi inviare un messaggio alla sete centro di controllo, che si trova sull’ipotalamo, e innescare il bisogno di bere. “

Come le nostre frequenti visite al bagno, la perdita di acqua si diffonde in tutto il giorno. Essere sicuri di mantenere un buon livello di idratazione, è necessario bere regolarmente, senza attendere la sete, il salto del letto, a tavola, tra un pasto e l’. “La buona reflex? Un bicchiere d’acqua dopo ogni pausa. “

È meglio bere in piccole quantità, che in un colpo solo. Vero o falso ?

VERO. Per il corretto funzionamento del corpo, una regolare idratazione tasso è preferibile un’alternanza di disidratazione / reidratazione fasi.

“Tutte le nostre cellule hanno bisogno di acqua costante per funzionare correttamente,” dice Plumey. La sete non è il solo sintomo clinico di disidratazione: è possibile essere accompagnati da mal di testa, stanchezza, vertigini, o anche un ronzio nelle orecchie, e una diminuzione della concentrazione Intellettuale e le prestazioni fisiche. E quando l’urina diventa troppo concentrato, il rischio di complicazioni e infezioni urinarie aumenta. “

Pertanto si consiglia di bere regolarmente durante il giorno.

Bevanda ghiacciata non è buona. Vero o falso ?

VERO. Questo fa male ai denti, indebolisce la gola e gli attacchi digestivo sfera. “È particolarmente consigliato contro persone che, operati sullo stomaco, hanno un piccolo volume gastrico. A casa, l’acqua raggiunge l’intestino tenue, senza aver avuto il tempo di scaldarsi lo stomaco e provoca problemi intestinali (dolore, diarrea …): è il dumping syndrom. “

Per il raffreddamento in climi caldi, l’acqua è preferito a 8-12 ° C.

Bere caldo non spegne. Vero o falso ?Bere caldo non spegne. Vero o falso ?

VERO.

“Non confondere la sete che corrisponde a una sensazione in bocca, e l’idratazione che corrisponde a un approvvigionamento di acqua”, dice il Dr Plumey. Come per il raffreddamento, è vero che si ha l’impressione più di calmare la sua sete bevendo un fresco e frizzante che da bere caldo. Quanto riguarda l’idratazione è interessato, non cambia nulla. Potabile calda è una tradizione nei paesi caldi: questo può sembrare un paradosso e di sicurezza, favorisce la sudorazione, e quindi il raffreddamento del corpo. “

Bere troppo può favorire la ritenzione idrica. Vero o falso ?

FALSO. Una volta che la funzione renale è in buone condizioni, il corpo si adatta alla presa di acqua per mantenere l’acqua in eccesso nel corpo. Quando si beve un sacco, si elimina un sacco; Quando uno beve poco, non si elimina po’.

“La conservazione fenomeno è legato all’insorgenza di insufficienza venosa , o, più raramente, per l’insorgenza di insufficienza cardiaca o renale problema,” dice il nutrizionista. Il fluido passa quindi dai vasi sanguigni nei tessuti in cui ristagna e genera edema. “

I succhi di frutta sono meno dolce bibite. Vero o falso ?

FALSO. Essi visualizzare circa la stessa quantità di carboidrati e calorie.

“Tuttavia, i succhi di frutta (100% succo puro e concentrato a base di succo di frutta) contiene solo gli zuccheri naturali della frutta, cioè il glucosio e il fruttosio, a differenza di bibite che contengono solo zuccheri, saccarosio, Laurence Plumey. Inoltre, come i frutti vengono, essi forniscono antiossidanti, vitamine e minerali. “

E ‘ meglio bere un succo di frutta di una bibita, ma conta come uno, due o tre porzioni di frutta che si consiglia di consumare ogni giorno.

Le bevande analcoliche sono troppo salato. Vero o falso ?Le bevande analcoliche sono troppo salato. Vero o falso ?

Il vero e il falso.

Solo alcuni di essi non sono raccomandati per il sale senza diete in quanto contengono quantità significative di sodio (più di 1 g / l), in forma di bicarbonato di sodio. Al contrario, essi sono raccomandati per combattere l’acidità in caso di disturbi digestivi (acidità gastrica, reflusso …) o per la cpu sport.

Altre bibite contengono più o meno sale, ma in tempi più ragionevoli proporzioni. Come per acqua piatta, contiene solo tracce (meno di 20 mg di sodio per litro).

I bambini e gli anziani dovrebbero bere più acqua rispetto agli adulti. Vero o falso ?

FALSO.

“Il loro fabbisogno di acqua sono le stesse degli adulti, 1,5 l al giorno,” dice il Dr. Plumey. Nei bambini sotto i 3-4 anni, sono ancora inferiori: 1 l / giorno. D’altra parte, queste popolazioni sono molto più sensibili alla disidratazione . “

Nel bambino, il cui corpo è composto da 75% di acqua (65% negli adulti), di eventuali deficit di acqua può portare ad un’insufficienza di organi vitali entro poche ore. Negli anziani , questo può causare un improvviso calo della pressione sanguigna.

“Entrambi sono più esposti, il bambino perché ha difficoltà ad esprimere se stesso, anziani, perché il suo sistema di allarme attivazione sete funziona meno bene. È quindi necessario offrire loro regolarmente a bere, soprattutto se fa caldo. “

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *